Cos’è un albergo diffuso

L’albergo diffuso è una proposta ricettiva concepita per offrire agli ospiti un’esperienza di vita in un paese, ma potendo contare sulla comodità dei normali servizi alberghieri.

La sua caratteristica principale è di essere composto da una serie di stanze o appartamenti dislocati all’interno di un centro storico, che distano poche centinaia di metri dalla reception, il “cuore” della struttura, l’edificio dove sono situati il ricevimento e gli ambienti e servizi comuni.

 

FOTO_BARRA_2-1024x576

 

Per queste ragioni si scelgono mete turistiche non abituali, preferendo piccoli centri storici, dove gli ospiti possono assaporare piatti tipici, assistere a manifestazioni di cultura locale (sagre, feste paesane, riti religiosi, ecc..), raggiungere comodamente i siti storici e culturali da visitare ed esplorare percorsi naturalistici incontaminati.

Ma l’albergo diffuso, è anche un modello di sviluppo del territorio con un bassissimo impatto ambientale. Per dare vita ad un albergo diffuso infatti non è necessario costruire nulla; ci si limita a recuperare e ristrutturare fabbricati esistenti mettendoli in rete in maniera organizzata.

La nascita di un Albergo Diffuso, caratterizza ed anima i centri storici, stimolando iniziative e coinvolgendo i produttori e commercianti locali, considerandoli una delle componenti chiave dell’offerta.